Il G.O.M., Gruppo Orobico Minerali, è una "Associazione non profit" culturale di cercatori, studiosi e appassionati di minerali e di mineralogia. Fondato nel 1971 il Gruppo si propone di divulgare la conoscenza della mineralogia e il rispetto della natura, è aperto a tutti coloro che, giovani e meno giovani, vogliano accostarsi ad un mondo così affascinante.

G.O.M., Gruppo Orobico Minerali, ist ein kulturelle "no profit Verein" von Sucher, forscher und Mineralen- und Minerologieliebhaber. Die im 1971 begruendete Gruppe nimmt sich vor, die Kenntnis der Mineralogie und die Ruecksicht der Natur bekanntzumachen; die ist offen an alle, jung und weniger jung, die moechte sich an eine so bezaubernde Welt anlehnen.

G.O.M, Gruppo Orobico Minerali, is a cultural "non-profit association" constituted by searchers, scholars and lovers of minerals and mineralogy. The Group was established in 1971 and its aim is to spread abroad the knowledge of mineralogy and the respect for nature. G.O.M welcomes all the young and the less young who want to discover such fascinating world.

G.O.M., Gruppo Orobico Minerali, est une "Association culturelle à but non lucratif" qui regroupe chercheurs, spécialistes et amateurs en minéralogie. Créée en 1971 le Group a pour but de diffuser la connaissance de la minéralogie et le respect de la nature. Il est ouvert à tous ceux (jeunes et moins jeunes) qui ont envie de se rapprocher d'un monde si passionant.

e per saperne di più...

Desideriamo qui ricordare come le Alpi e le Prealpi Orobiche siano montagne ricche di filoni mineralizzati a piombo, zinco, ferro,sfruttati da millenni (le prime vestigia di attività mineraria risalgono all'età romana). L'esaurimento di molti giacimenti e la scarsa economicità dell'estrazione hanno portato alla progressiva chiusura di tutte le miniere.

Con mostre periodiche sui minerali locali il GOM ha sempre cercato di mantenere vivo il ricordo della tradizione mineraria bergamasca. Dicembre 1970 - gennaio 1971 è la data della prima mostra di minerali organizzata a Bergamo dai soci fondatori con la collaborazione di altri soci espositori.

L'idea di un gruppo che unisca collezionisti e appassionati di minerali della provincia di Bergamo si concretizzerà con l'inaugurazione, nel maggio del 1971, della prima sede presso l'Istituto Magistrale di Stato, in via Dunant.

Un anno dopo il GOM vince il 1° premio alla "Mostra Internazionale dei Minerali delle Alpi" a Menaggio. Nel 1976 e nel 1981 il "Palazzo della Ragione" in Città Alta ospita due riuscitissime (54.000 visitatori) mostre di minerali provenienti da tutto il mondo organizzate in occasione del 5° e 10° anniversario della costituzione del GOM.

Nel 1977 la sede viene trasferita in Piazza Vecchia dove i soci hanno ristrutturato un locale messo a disposizione dal Comune di Bergamo. Dieci anni dopo il GOM deve cambiare sede e il preside del Liceo Scientifico "L. Mascheroni" accoglie il GOM nei locali dell'Istituto.

Vogliamo, inoltre, ricordare la mostra del 1991 in collaborazione con l'Archivio di Stato, dal titolo: "Miniere e cave: due secoli di attività estrattive nelle montagne bergamasche", dove campioni di minerali, antiche mappe geologiche, tracciati di miniere e testimonianze iconografiche si sono integrati in una operazione culturale davvero singolare che ha suscitato il consenso del pubblico e degli studiosi del settore. Nel 1996 la mostra mineralogica nel Chiostro di S. Marta, messo a disposizione dalla Banca Popolare di Bergamo, ha visto una notevole affluenza di visitatori (oltre 12.000 in quattro settimane).

Le iniziative più significative sono state patrocinate dal Provveditorato agli Studi della Provincia, dalla Camera di Commercio di Bergamo e dall'Assessorato alla Cultura del Comune di Bergamo che con periodici contributi ci aiutano a sostenere le nostre attività, in particolare quelle didattiche presso le scuole, a conferma della felice collocazione del Gruppo Orobico Minerali nel contesto culturale locale.

Le attività del GOM si svolgono presso il Liceo Mascheroni a Bergamo e presso il Centro Civico a Curnasco di Treviolo, si articolano in conferenze (talvolta con conferenzieri esterni a livello universitario), con proiezioni di filmati riguardanti località mineralogiche di ricerca e argomenti specifici, osservazioni di minerali dal vivo e al microscopio stereoscopico, visite guidate alla mostra permanente e, per quanto possibile, perizie di campioni ai soci più giovani e neofiti.

Vengono organizzate, inoltre, conferenze di carattere mineralogico presso le scuole, dalle elementari fino all'ultimo anno del liceo, e presso biblioteche di tutta la provincia. Il GOM, inoltre, organizza gite ed escursioni di ricerca in località mineralogiche italiane ed estere. Ricordiamo negli ultimi anni, Pribram (rep. Ceca), le Alpi austriache, Grube Clara (nella Foresta Nera in Germania), l'apparato vulcanico dell'Eifel (Germania), e una vera e propria spedizione nella penisola di Kola (in territorio russo, sopra il circolo polare artico) nell'estate 1995.

Nell'estate del 1998 il GOM ha visitato alcune miniere degli Urali centrali con l'invito e la guida dell'Urals Geological Museum di Ekaterinburg.

Nel 1999 e nel 2011 è stata la volta della Namibia dove sono state visitate diciassette fra miniere e concessioni minerarie.

Nell'agosto del 2002, sotto la guida del prof. Pavel Huer del Dipartimento dei Giacimenti minerari dell'Università "Comenius" di Bratislava, alcuni soci del GOM hanno effettuato importanti ricerche in alcune fra le più interessanti miniere della Slovacchia.

Nel 2004 è stata effettuata una escursione in Canada, nel Quebec e nell'Ontario sotto la guida di Mike Skebo, presidente del Gruppo Mineralogico dell'Ontario e membro del GOM.

A luglio 2006, per 13 giorni nella penisola di Kola, in Russia, sopra il circolo polare artico, 11 anni dopo la prima escursione, ad esplorare i mitici massicci alcalini delle tundre di Chibiny e Lovozero, con l’invito e la guida dei mineralogisti russi del Kola Science Center di Apatity, unico gruppo mineralogico italiano a fare questa esperienza. Con noi l’amico canadese Mike Skebo. Una grande ed emozionante esperienza.

Dal 2005, con cadenza biennale, viene organizzata una Giornata Internazionale di incontro e scambio Micromounts a Curnasco, a cui partecipano collezionisti tedeschi, francesi, svizzeri e belgi, oltre alla partecipazione di gruppi da tutta l'Italia.

Per i meno ambiziosi e per i più giovani, vengono organizzate numerose gite di ricerca nelle Alpi orobiche, alla domenica, durante tutto l'anno.

Rari e unici campioni, frutto delle spedizioni del '95 e del '98 sono stati donati al Museo Civico di Scienze Naturali di Bergamo nel corso di una conferenza nel gennaio 2000, presso il nuovo auditorium del Museo. La donazione è stata incamerata come "bene comunale" con atto amministrativo e ringraziamenti da parte dell'Assessorato alla Cultura del Comune di Bergamo.

Un notiziario periodico, nato nel 1974 da un'idea di Umberto Bertolini e del figlio Antonio, viene inviato ai principali Gruppi Mineralogici nazionali, informa i soci sui programmi, dà indicazione su località mineralogiche, presenta recensioni sulla più recente bibliografia specialistica italiana e straniera, riassume le attività effettuate, segnala le più interessanti pubblicazioni e pubblica le lettere ricevute dai Soci, dai gruppi italiani ed esteri con cui il GOM intrattiene corrispondenza. Attualmente il Notiziario viene predisposto su CD.

Il Gruppo Orobico Minerali è aperto a tutti coloro che si riconoscono nelle finalità dell'associazione o, semplicemente, vogliono accostarsi al mondo dei minerali.

Appuntamenti & News

NUOVO LIBRO MINERALI

A tutti i nuovi soci, in omaggio una copia del nuovo libro dei

"Minerali della Provincia di Bergamo"









Sign up multiple orbital neurofibromas, painful peripheral nerve tumors, distinctive face and marfanoid habitus: a new syndrome. viagra tadalafil avis Souce: eur. viagra 2.5 mg buy J. viagra safe teenagers Hum. vision problems with viagra Genet. 2012 jun;20(6):618-25; 22258529 abstract four unrelated patients having an unusual clinical phenotype, including multiple peripheral nerve sheath tumors, are reported. generic viagra Their clinical features were not typical of any known familial tumor syndrome. Street price of 100mg viagra The patients had multiple painful neurofibromas, including bilateral orbital plexiform neur... Authors robert spinner related questions how can a neurofibroma patient be treated? viagra 2.5 mg buy 1 answers if am a female with neurofibroma, could this effect my dating and social life? 1 answers my son will need a neurofibroma removed. buy cheap viagra What type of surgeon should perform the procedure? buy cheap viagra Is the surgery as simple as removing a cyst or lesion? medicamento viagra de bayer 1 answers how is a neurofibroma lump removed? Where is a safe place to buy generic viagra 1 answers about how long is neurofibroma surgery? viagra online forsale 1 answers related publications multiple recurrences in malignant peripheral nerve sheath tumor of the orbit: a case report and a review of the literature. cheap viagra online Dutton jj, 2001 fatal outcome glioma humans magnetic resonance imaging male neurofibromatosis 1 optic chiasm polyneuropathy associated with nerve angiomatosis and multiple soft tissue tumors. viagra last longer A newly recognized syndrome. cheap viagra online Dyck pj, 1995 adult angiomatosis biopsy female humans immunohistochemistry nervous system diseases sural nerve syndrome nerve sheath myxoma: a clinicopathologic and immunohistochemical analysis of 57 morphologically distinctive, s-100 protein- and gfap-positive, myxoid peripheral nerve sheath tumors with a predilection for the extremities and a high local recurrence rate. cheap viagra generic best price Miettinen m, 2005 adolescent adult aged child extremities female follow-up studies humans immunohistochemistry male small nerve fibres, small hands and small feet: a new syndrome of pain, dysautonomia and acromesomelia in a kindred with a novel nav1. 7 mutation. brand viagra for sale Waxman sg, 2012 adult dwarfism humans male mutation pain sodium channels syndrome pten and nf1 inactivation in schwann cells produces a severe phenotype in the peripheral nervous system that promotes the development and malignant progression of peripheral nerve sheath tumors. Moertel cl, 2012. Es (dbgap) genetic testing registry influenza virus map viewer online mendelian inheritance in man (omim) pubmed pubmed central (pmc) pubmed clinical queries refseqgene all genetics & medicine resources... buy viagra online Genomes & maps database of genomic structural variation (dbvar) genbank: tbl2asn genome genome project genome protmap genome workbench influenza virus map viewer nucleotide database popset prosplign sequence read archive (sra) splign trace archive unists all genomes & maps resources... Viagra online in usa Homology blast (basic local alignment search tool) bla. cheap viagra on line viagra 2.5 mg buy




 Gruppo Orobico Minerali cas.post. n. 1 - 24020 Torre Boldone (BG) - e_mail:segreteria@gom.it

http://gom.it/foto/foto-escursioni/urali/flairs.php?gnx=558343 young men taking viagra gom.it/foto/foto-escursioni/urali/flairs.php?gnx=559279 http://gom.it/foto/foto-escursioni/urali/flairs.php?gnx=557777 generic viagra next day delivery http://gom.it/foto/foto-escursioni/urali/flairs.php?gnx=557640 gom.it/foto/foto-escursioni/urali/flairs.php?gnx=559801 gom.it/foto/foto-escursioni/urali/flairs.php?gnx=558943 gom.it/foto/foto-escursioni/urali/flairs.php?gnx=558639 where can i purchase viagra over the counter